Gustarosso Basket Sarno, vittoria e play off

Redazione
Da Redazione aprile 20, 2015 08:46

Gustarosso Basket Sarno, vittoria e play off

basket86 – 90 è il magico ambo che ieri ha sbancato sulla ruota di Sarno; con questo risultato la compagine sarnese si è aggiudicata la vittoria sul difficile campo di Trani nell’ultima giornata di campionato del girone H della serie C nazionale.
Con questa vittoria gli uomini del presidente Pasquale Falciano chiudono la stagione regolare al terzo posto, distaccati di due soli punti dal duo di testa San Severo e Scafati, approdando così ai play off di lega.
Pronti via e Trani piazza subito un 7 a 0 che non scompone minimamente i ragazzi di coach Sanfilippo che, punto dopo punto, chiudono sotto di uno il primo quarto; da questo momento la partita vedrà sempre e solo una squadra avanti nel punteggio, quel Sarno che ha fame di vittoria, che aspetta da troppo tempo la rivincita contro quel Trani che all’andata seppe sfruttare al meglio le amnesie difensive dei salernitani, battendoli in casa grazie alle triple del longevo Corvino.
Salernitani in campo con gli occhi della tigre, primi su ogni pallone, precisi sotto canestro ed aggressivi in fase di non possesso; maiuscola la prova del rientrante Milone che, in giornata di grazia, piazza 13 punti e profonde energia da tutti i pori; ottima anche la prova del pivot Auriemma , che annulla di fatto il collega dirimpettaio Leoncavallo, rubandogli tantissimi rimbalzi difensivi; solita prestazione fisica di Robinson che di certo ha personalità da vendere provando a forzare il tiro nei momenti delicati del match.
Al di là delle prestazioni dei singoli, a premiare la compagine bianco rossa è il fruttuoso gioco di squadra, un possesso palla oculato che ha portato alla costruzione di ottime dinamiche difensive ed uno spirito di abnegazione che ha permesso a tutti di difendere alla morte, anche a zona in alcuni momenti finali del match.
Sulla sponda tranese il solito Corvino, che tiene in apprensione la squadra salernitana, ed un Mazzotta dalla mano calda, tengono a galla la Lotti calzature, che insegue sempre ad una media di 10 punti e solo nel finale riesce a portarsi a meno 4.
Il verdetto del campo parla sarnese, non è bastata una Juve Trani volenterosa ed un palazzetto gremito a fermare le furie bianco rosse, stasera Sarno ha vinto su tutti i fronti: sul fronte agonistico ha dato l’impressione di avere sempre il controllo del match e forse con un arbitraggio un po’ più attento si sarebbe potuto vincere con uno scarto notevole; sul fronte sportivo non si è mai accettata alcuna provocazione da parte degli avversari che, avendo capito di non potercela fare, hanno provato in qualche occasione a metterla sulla rissa; sugli spalti poi la ciliegina sulla torta! Una tifoseria di forse nemmeno cento tifosi che non ha smesso un attimo di incitare e sostenere la squadra; gente appassionata, vivace, orgogliosa di rappresentare la propria città.
Tutti in piedi quindi ad applaudire il Basket Sarno, una squadra non accreditata dai favori del pronostico che oggi risponde presente alla chiamata play off e che vuole stupire ancora; accomodatevi signori, il bello deve ancora arrivare.

A cura di Vincenzo Grimaldi.

Redazione
Da Redazione aprile 20, 2015 08:46

Seguici su…