Ferrentino, ok la pulizia del Sarno. Ora la rete idrica

Redazione
Da Redazione febbraio 10, 2015 13:53

Ospite alla prima ora di News in Musica il vicesindaco di Sarno Gaetano Ferrentino che sta facendo le veci di Giuseppe Canfora iperimpegnato in provincia: “l’impegno del sindaco è rivolto al bene della provincia di Salerno – commenta Ferrentino – per noi dell’agro è difficile entrare in prospettive di ampio raggio, soprattutto quando si tratta della zona a sud di Salerno che mostra diverse problematiche”. In merito alla città di Sarno il vice in questione non nega che i cittadini hanno sempre l’occhio puntato alla montagna, nonostante siano avvenuti passi in avanti: “Si percepisce certamente una pulizia maggiore del fiume e quindi una maggiore sicurezza, ma la montagna fa sempre paura”. Da qui ai numerosi locali dismessi a Sarno “I locali confiscati alla criminalità sono in fase di studio riguardo ad una serie di iniziative – commenta – ma per poterli sfruttare ci vorrebbe una piena competenza dell’ente”. Tra gli esempi anche tre ospedali presenti sul territorio di cui due abbandonati ed uno in zona rossa: “è un discorso delicato che va dalla riqualificazione alla manutenzione”. Ferrentino passa alla Gori e soprattutto alla positività che nasce dall’unione dei vari comuni dell’ATO: “è stato importante fare rete – spiega il vice di Canfora – ricordo che l’ATO è commissariata da ben due anni, abbiamo approvato una delibera per un finanziamento ministeriale a favore del rifacimento della rete idrica – conclude – ci stiamo giocando questa partita, per la rete fognaria non dimentichiamo le responsabilità dell’ ARCADIS”. 

 

Redazione
Da Redazione febbraio 10, 2015 13:53

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE