+Europa – Falasca scrive agli elettori. “Il futuro migliore per la Campania è una Italia più europea”

Redazione
Da Redazione febbraio 28, 2018 16:38

+Europa – Falasca scrive agli elettori. “Il futuro migliore per la Campania è una Italia più europea”

Cari lettori di Sarno Notizie,
Mi chiamo Piercamillo Falasca, ho 37 anni, sono nato e cresciuto a Sarno, anche se da qualche anno vivo a Roma, dopo aver studiato a Milano. La nostra Sarno è il luogo che chiamo e sempre chiamerò “casa”. Scrivo questa lettera aperta per invitarvi alle prossime elezioni del 4 marzo a fare una scelta coraggiosa: votare la lista Più Europa con Emma Bonino, in cui sono candidato per la Camera dei Deputati. Tecnicamente sono candidato capolista in Lombardia, ma per la nostra formazione politica i destini personali dei candidati contano poco e il nostro obiettivo è superare la soglia del 3%, che ci consentirebbe di avere un nostro gruppo parlamentare autonomo. Quindi, anche se non troverete il mio nome sulla scheda, consideratemi candidato: per noi ogni voto conta, dovunque in Italia. E dunque io chiedo ai sarnesi di dare fiducia al nostro progetto.
Noi riteniamo che il futuro migliore per la Campania e il Mezzogiorno sia un’Italia capace di diventare “più europea”, cioè più efficiente, più attenta ai bisogni dei lavoratori e delle famiglie, più vicina alle esigenze delle imprese che creano lavoro. Il nostro territorio ha subito pesantemente la crisi economica degli ultimi anni, ma la ricetta per tornare a crescere economicamente non sono più i “posti pubblici”, ma lo sviluppo di nuove aziende private, di imprese capaci di valorizzare le ricchezze del nostro territorio e di esportarle in Italia, in Europa e nel mondo. Le eccellenze ci sono già, bisogna aiutarle a crescere riducendo loro la burocrazia e la tassazione. Così come va favorito l’accesso al credito di chi ha buone idee ma pochi soldi. Il vero reddito di cittadinanza non è quello che ci propongono alcune formazioni dedite solo alla costruzione di illusioni, che si scioglieranno come i pupazzi di neve di questi giorni. Il vero reddito di cittadinanza è il lavoro e quello lo creano le imprese e gli imprenditori, insieme ai loro dipendenti.
Con Emma Bonino noi difendiamo l’euro, perché siamo consapevoli che uscire dalla moneta unica ci renderebbe più poveri: il valore delle nostre case e dei nostri risparmi diminuirebbe. Vogliamo tornare all’inflazione dei decenni passati? I meno giovani se lo ricordano.
Con Emma Bonino noi sfidiamo i razzisti, che vorrebbero mettere gli italiani contro gli immigrati, parlando alle paure delle persone e non alla loro testa.
Con Emma Bonino noi parliamo di legalità, che è un valore fondamentale per il Sud. La legalità sta nelle piccole pratiche quotidiane, non solo nelle grandi scelte pubbliche. La legalità è anche indossare la cintura di sicurezza, rifiutare l’evasione fiscale, non commettere piccoli o grandi abusi edilizi, non danneggiare l’ambiente e la nostra salute. Assumiamoci noi cittadini queste responsabilità, non diamo sempre la colpa agli altri.
Grazie per il tempo che mi avete dedicato.
Un caro abbraccio,
Piercamillo Falasca

Spazio elettorale autogestito a pagamento

 

Redazione
Da Redazione febbraio 28, 2018 16:38

Seguici su…