Esalazioni maleodoranti, Canfora: “Esposto in Procura già presentato, abbiamo chiesto indagini”

Redazione
Da Redazione ottobre 28, 2018 14:08

Esalazioni maleodoranti, Canfora: “Esposto in Procura già presentato, abbiamo chiesto indagini”

“La mia amministrazione già a luglio, dopo i vari episodi segnalati dai residenti, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Siamo al fianco dei nostri concittadini, della salute pubblica e della sicurezza”. Così il sindaco Giuseppe Canfora, dopo l’ennesimo caso di malori segnalati dai residenti di Lavorate, zona Fraina, a causa delle esalazioni maleodoranti. Problemi respiratori, vertigini, nausea, sono solo alcuni dei sintomi che hanno portato  i cittadini a dover ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso.

Un caso sul quale il primo cittadino Canfora ha la massima attenzione da tempo come lui stesso ha ribadito: “Abbiamo chiesto alla magistratura di intervenire ed indagare contro chi sversa. Voglio anche ricordare ai miei concittadini che come amministrazione siamo al loro fianco in qualsiasi battaglia che riguardi l’ambiente, la salute pubblica. Il nostro Comune è uno dei pochi a costituirsi parte civile in procedimenti che vedono reati ambientali. Siamo attenti e presenti sulla vicenda e continueremo a segnalare e sollecitare. Vorrei però dire anche che non tocca solo a noi indagare affinchè i protagonisti di questi delittuosi reati contro la salute pubblica vengano assicurati alla giustizia” 

IL PRECEDENTE

2 LUGLIO 2018  dal sindaco Giuseppe Canfora                                  Inquinamento ambientale via Fraina, esposto del Sindaco alla Procura di Nocera Inferiore

Dopo la denuncia di alcuni residenti di via Fraina, che nella notte tra il 28 e il 29 giugno hanno accusato sintomi di soffocamento, bruciore alla gola, nausea, vomito e mal di testa, il Sindaco Giuseppe Canfora ha inviato un esposto contro ignoti alla Procura di Nocera Inferiore, ai Carabinieri del Noe di Salerno e al Comando della Polizia Municipale di Sarno. Nell’esposto, firmato anche dall’Assessore all’Ambiente Emilia Esposito e da quello agli Affari Legali Eutilia Viscardi, il Sindaco Canfora ha denunciato che alcuni cittadini sono stati costretti a recarsi al pronto soccorso per essere curati, a causa dei forti odori nauseabondi provocati da scarichi inquinanti, ed ha chiesto alle autorità competenti di individuare i responsabili degli sversamenti abusivi, che avvengono soprattutto nelle ore notturne.

Redazione
Da Redazione ottobre 28, 2018 14:08

Seguici su…