Differenziata e scuole, l’assessore Ruggiero: “Il nostro futuro sono i bambini”

Redazione
Da Redazione aprile 14, 2018 15:21

Differenziata e scuole, l’assessore Ruggiero: “Il nostro futuro sono i bambini”

Un concorso di idee e di disegni per sensibilizzare alla tutela dell’ambiente ed alla importanza della raccolta differenziata. Domenica in piazza 5 Maggio a Sarno la premiazione degli elaborati più significativi. Il concorso rientra nel più ampio progetto ecologico che ha portato nelle scuole elementari l’educazione ambientale, le linee guida per imparare a differenziare ed a farlo nel migliore dei modi possibili, comprendere il ciclo dei rifiuti. Incontri e lezioni avviate dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Canfora,  in collaborazione con la ditta Sarim, che svolge il servizio di raccolta dei rifiuti sul territori. L’input dell’assessore al ciclo integrato dei rifiuti, Michele Ruggiero, che si è detto soddisfatto della vivace partecipazione. 

«C’è stata una grande partecipazione degli alunni che, prendendo spunto da un breve video realizzato appositamente per questa campagna, hanno potuto approfondire il delicato tema del rispetto dell’ambiente e del corretto conferimento dei rifiuti nel sistema di raccolta vigente sul territorio. I ragazzi sono stati impegnati nella realizzazione di un testo o di un cartellone in cui dovevano rappresentare le loro opinioni, suggerimenti e proposte per migliorare il servizio e rendere la città ancora più vivibile e pulita. Ho incontrato personalmente oltre 2000 bambini durante questo mese di campagna; è stato sicuramente impegnativo ma ne è valsa la pena. Il futuro del nostro territorio e del mondo intero sono i bambini ed è da loro che bisogna ripartire per poter sperare in un futuro migliore e in un ambiente più sano. La riposta dei ragazzi è stata encomiabile, ne sono testimoni tutti i lavori che hanno realizzato e che verranno valutati e premiati da una giuria esterna di esperti nel settore dei rifiuti. Sono rimasto colpito dall’originalità di molti lavori grazie anche alla collaborazione del corpo insegnante che ha partecipato e collaborato fattivamente. Domenica tutti questi lavori verranno esposti e tutti ne potranno ammirare la bellezza e l’originalità. Verranno premiate le classi che hanno effettuato i lavoretti giudicati più rappresentativi. Ci sarà, inoltre, un gruppo di volontari che insegnerà ai bambini come poter riutilizzare la carta e diminuire così la quantità di rifiuti. Ci sarà musica e tanto divertimento in una giornata che sarà una vera e propria festa dell’ambiente». 

Redazione
Da Redazione aprile 14, 2018 15:21

Seguici su…