«Devo passare io!», e scende dall’auto brandendo il cric davanti agli occhi del figlio

Redazione
Da Redazione gennaio 22, 2018 14:35

«Devo passare io!», e scende dall’auto brandendo il cric davanti agli occhi del figlio

SARNO – Lite per una precedenza all’incrocio, scende dall’auto brandendo il cric, davanti agli occhi del figlio. E’ accaduto questa mattina, intorno alle 8, nella periferia di Foce a Sarno. L’uomo a bordo di una Fiat Punto ha incrociato una Toyota Yaris, con alla guida un giovane di 26 anni. Lanciati entrambi al centro dell’incrocio, sono finiti per scotrarsi. Nessun danno, ma i due hanno iniziato a litigare dai veicoli. Offese e parolacce dall’una  e dall’altra parte,  fino a quando il proprietario della Punto, con accanto seduto il figlio, è sceso dall’auto brandendo il cric. «Avevo io la precedenza. Ti sfondo la macchina», ha urlato.

Tensione e paura anche tra i passanti, mentre il giovane, barricato nella sua auto, ha tentato di calmare l’uomo che ha continuato ad inveire. A raccontare la vicenda alcuni testimoni della lite. «Il bambino era terrorizzato – ha spiegato una residente della zona – Mio marito è riuscito a calmare il papà facendogli notare che il figlio era spaventato. Una lite per motivi davvero futili. Era spaventato anche l’altro automobilista che si è chiuso nell’auto e, poi, è subito andato via». 

Redazione
Da Redazione gennaio 22, 2018 14:35

Seguici su…