Consuntivo 2014: votato e contestato

Redazione
Da Redazione maggio 9, 2015 16:33

Consiglio ComunaleUn consuntivo targato sia Mancusi che Canfora. Il rendiconto economico finanziario si è infatti trovato a cavallo tra le due amministrazioni.. Il documento portato in aula è stato approvato con 15 voti favorevoli e 9 contrari. L’opposizione ha votato contro. Il “no” è arrivato da Fratelli d’Italia ed a spiegare la scelta è stato il consigliere Enrico Sirica. “E’ il più critico degli ultimi 10 anni, evidenzia un prelievo pro capite per ogni abitante di 652 euro, con residui passivi elevatissimo pari a 43 milioni di euro. Ci si avvia al default e Canfora farebbe bene a chiedere lo stato di crisi al governo Renzi onde evitare di non pagare più i dipendenti comunali. Inoltre, non sono allegati  i dati delle società partecipate, tipo AgroInvest, e questo è grave”. A votare contro anche Pasquale Falciano di Sarno Rinasce Libera, Giovanni Montoro di Rete Libera, e gli esponenti dell’Udc. A parlare per l’Unione di Centro è stato il capogruppo Francesco Squillante. “Abbiamo votato no perché il credito che avevamo dato a questa amministrazione è andato perso. Anzitutto siamo a maggio 2015 e del bilancio preventivo non vi è neppure la bozza. Si sta procedendo senza alcuna programmazione, ma per dodicesimi. Eravamo critici con l’amministrazione precedente ed anche ora. Quindi, un voto coerente e contrario sia al modo di fare di prima che a quello attuale che si è rivelato una continuazione”. Difende il rendiconto l’assessore al bilancio, Gaetano Ferrentino ed attacca gli esponenti di Fdi. “Il livello di indebitamento dell’ente si è abbassato, così anche come l’incidenza della spesa per il personale. I conti reggono. Capisco il voto contrario dell’Udc, di Montoro e Falciano perché non facevano parte della precedente maggioranza e hanno anche avuto l’onestà intellettuale di riconoscere l’effettiva portata dello strumento approvato. Non posso capire, invece, lo strumentale voto negativo di chi vuole scaricare il suo fallimento su questa maggioranza”. Rossella Liguori 

Redazione
Da Redazione maggio 9, 2015 16:33

Seguici su…