Consiglio comunale senza maggioranza, Giovanni Montoro di Rete Libera: “Si sottraggono al confronto”

Redazione
Da Redazione luglio 21, 2015 09:36

Consiglio comunale senza maggioranza, Giovanni Montoro di Rete Libera: “Si sottraggono al confronto”

montoro

La maggioranza del sindaco Giuseppe Canfora non si è presentata in aula nel consiglio comunale convocato per discutere delle esondazioni del Fiume Sarno. All’attacco il consigliere comunale di opposizione, Giovanni Montoro, espressione di rete Libera. “Dopo un anno di chiacchiere, regna ancora il mistero sugli allagamenti dei campi coltivati di Lavorate e via Beveraturo. Il consiglio comunale di stasera era l’occasione giusta per parlare del problema e cercare di trovare, tutti insieme, una soluzione. Vogliamo fare quello per cui i cittadini ci hanno votato, dare il nostro contributo alla crescita del paese ed alla risoluzione dei problemi, soprattutto quelli che l’Amministrazione Canfora dimostra di non saper risolvere. Brancolare nel buio, oltretutto con aria saccente ed arrogante, contribuisce a creare un solco ancora più profondo tra l’amministrazione e la cittadinanza”. Critiche a pioggia, Montoro lancia la stoccata. “Tentano di nascondere la loro incapacità amministrativa sottraendosi al confronto e pubblicizzando, in modo incompleto ed autoreferenziale, cose inutili e fatte male. Una cosa è certa: ritorneremo alla carica per difendere il duro lavoro dei nostri contadini”. Il sindaco ha definito antieconomico il consiglio comunale convocato e Montoro replica duramente. “Canfora offende i consiglieri, non ha rispetto dei ruoli. Noi tutti siamo pronti a rinunciare al gettone. Qui si tratta di discutere di problematiche importantissime, di danni ingenti all’economia del paese ed il sindaco non solo si sottrae al confronto ed al dialogo, ma ingiuria chi il ruolo di consigliere lo porta avanti con onestà e rettitudine”

Redazione
Da Redazione luglio 21, 2015 09:36

Seguici su…