Confida ad un’amica che sta per uccidersi, salvata in extremis

Redazione
Da Redazione aprile 2, 2015 17:38

“Non ce la faccio più, ora mi ammazzo”. Annuncia al telefono ad una amica, che vive a centinaia di chilometri di distanza, che sta per togliersi la vita, salvata in extremis dai carabinieri. Una 40enne di Sarno, esasperata dai continui litigi in famiglia e dal rapporto controverso col fidanzato, ha tentato il suicidio avvelenandosi. Prima, però, ha telefonato ad una amica siciliana alla quale ha raccontato del suo difficile momento, annunciandole che di lì a poco si sarebbe uccisa. L’amica ha avviato un giro di telefonate fino ad arrivare a far squillare il telefono della stazione dei carabinieri di Sarno e riuscendo a dare l’allarme in tempo.

Redazione
Da Redazione aprile 2, 2015 17:38

Seguici su…