Ciclismo – Abenante, campione campano, sfiora il podio in Svizzera nella prima tappa del Gp Ruebliland

Redazione
Da Redazione settembre 5, 2015 10:03

Ciclismo – Abenante, campione campano, sfiora il podio in Svizzera nella prima tappa del Gp Ruebliland

11997290_10206117831638023_1881786662_n

Oggi spazio alla seconda delle tre giornate di gara con due frazioni in programma, entrambe con partenza e arrivo a Möhlin

E’ partita la tre giorni del Gp Ruebliland che vede impegnati numerosi atleti in tre tappe. La prima ha segnato un buon piazzamento per il campione campano di ciclismo pasquale Abenante. Quarto posto per Abenante (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme) in Svizzera. Podio sfiorato nella prima tappa del Gp Ruebliland, manifestazione internazionale a tappe. E’ iniziata al meglio l’avventura internazionale di Pasquale Abenante, juniores dell’Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme. In questo week end, l’atleta salernitano è impegnato in Svizzera nel 39esimo Gp Ruebliland, manifestazione internazionale a tappe dove Pasquale è stato selezionato dal comitato regionale lombardo. Nella prima frazione, la Roggliswil-Roggliswil di 91 chilometri e 200 metri, Abenante ha sfiorato il podio chiudendo al quarto posto. Oggi spazio alla seconda delle tre giornate di gara con due frazioni in programma, entrambe con partenza e arrivo a Möhlin: prima una prova di 82 chilometri, poi una cronometro di 9 chilometri e 600 metri. Infine, domenica spazio alla Wohlen-Wohlen di 118 chilometri. Ordine d’arrivo Roggliswil-Roggliswil: 1° Marc Hirschi (Svizzera) 91 chilometri e 200 metri in 2 ore 14 minuti e 32 secondi, media 40,67 chilometri orari, 2° Gino Mäder (Svizzera) st, 3° Andreas Stokbro (Danimarca) a 42 secondi, 4° Pasquale Abenante (Lombardia) a 44 secondi, 5° Pascal Eenkhoom (Olanda) st, 6° Nils Eekhoff (Olanda) st, 7° Jonas Rutsch (Germania) st, 8° Kevin Geniets (Lussemburgo) st, 9° Mikkel Honoré (Danimarca) st, 10° Chokri El Mehdi (Uci) st

Foto Giannina Vedovelli

Redazione
Da Redazione settembre 5, 2015 10:03

Seguici su…