Cronaca Primo Piano

Chiede soldi in cambio di utilità mediche. Arrestata ginecologa sarnese.

I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato in flagranza di reato la ginecologa T.S., 60enne, di Sarno: il reato contestato è l’articolo 419 quater del codice penale, induzione indebita a dare o promettere utilità. In seguito a specifiche segnalazioni di pretese di soldi dai pazienti in cambio di utilità mediche, sono stati organizzati servizi per riscontrare la veridicità dei fatti segnalati.
gli operanti hanno potuto così documentare come la dottoressa avesse chiesto del dentro per accelerare procedure mediche come esiti di biopsie e quant’altro: i militari hanno assistito ad una consegna di denaro da parte di uno dei pazienti, momento in cui sono intervenuti qualificandosi e hanno arrestato la ginecologa. La 60enne sarà processata oggi con rito direttissimo.

Articoli correlati

Ultimo voto: i candidati sindaco alle urne | ESCLUSIVA

Redazione

VIDEO | Agro Alto Pregio: Bolide da Made in Sud a Sarno

Redazione

Super stipendi, assolti tutti i comunali

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy