Caso Soget, bufera ad Angri: indagati il sindaco Mauri e tutta la giunta

Redazione
Da Redazione novembre 12, 2014 09:56

 l sindaco Mauri e tutti gli assessori comunali di Angri sono stati iscritti nel registro degli indagati insieme all’ex ragioniere del Comune di Angri Gerardo La Mura. Abuso d’ufficio e falsità ideologica, commessi da pubblici ufficiali in concorso tra loro, sono i reati contestati al primo cittadino Pasquale Mauri e agli assessori Gianfranco D’Antonio (ambiente), Giuseppe Mascolo (cultura), Daniele Selvino (polizia locale), Giacomo Sorrentino (bilancio) e Annamaria Russo (politiche sociali). Per il pm Roberto Lenza il sindaco Mauri, indagato all’epoca dei fatti per corruzione nell’affaire Soget insieme a La Mura, inizialmente indagato per lo stesso reato e ora imputato per favoreggiamento, avrebbe procurato un ingiusto vantaggio patrimoniale al ragioniere comunale, prevedendo con delibera di giunta n. 310 del 24 ottobre dell’anno scorso il rimborso delle spese legali. La giunta avrebbe inoltre attestato falsamente, all’interno del provvedimento, che non sussistevano conflitti di interesse tra l’ex ragioniere e il Comune.

Il Mattino.it

 

Redazione
Da Redazione novembre 12, 2014 09:56

Seguici su…