Campania Terra dei Cuochi”&”Operazione Joëlette”

Redazione
Da Redazione febbraio 27, 2014 16:11

Il progetto proposto rappresenta un evento culturale per far conoscere la campagna di Legambiente “Campania Terra dei Cuochi” e sostenere l’iniziativa dell’associazione Montagna Amica “Operazione Joëlette”. Inoltre si presenta come il naturale proseguo delle azioni svolte lo scorso anno con l’edizione 2013 “ Nuceria per Paestumanità”, volte alla sensibilizzazione rispetto al patrimonio archeologico e naturale.

L’evento promuove la bellezza che esiste nel nostro territorio: la bellezza dell’agricoltura e del cibo, la bellezza della solidarietà, la bellezza del paesaggio e del patrimonio agricolo. Noi crediamo che la bellezza sia il meglio della nostra identità, sia la chiave per immaginare un futuro.

L’Italia e soprattutto la Campania hanno bisogno di bellezza e la bellezza ha bisogno di essere difesa e valorizzata.

 

“Campania Terra dei Cuochi”&”Operazione Joëlette” è organizzata da:

Leonia Circolo Territoriale Legambiente

Archeoclub Nuceria Alfaterna

Ordine Francescano Secolare S.Antonio Nocera

GIFRA – Gioventù Francescana Nocera

Ensemble Corale Noukria

Montagna Amica  – Nocera Inferiore

Slow Food – Agro Nocerino Sarnese

 

 

Un evento possibile grazie al contributo di aziende che insistono sul territorio.

 

Programma della giornata:

10:30 – Visita guidata (gratuita) al Museo Archeologico Provinciale (museo,pinacoteca, chiesa, biblioteca) sito all’interno del Convento di Sant’Antonio, Nocera Inferiore, grazie alla collaborazione con l’ArcheoClub Nuceria Alfaterna, e con il Ctg Noukria.

Agli studenti della scuola secondaria di primo grado "Solimena-De Lorenzo”, sull’esempio di monsignor Teodorico, sarà presentato un percorso tra emergenze archeologiche, monumentali e storiche e i piatti tipici della tradizione dell’Agro nocerino legati strettamente ai prodotti agricoli locali che sono stati coltivati nel corso dei secoli. Un viaggio adatto agli studenti per favorire la conoscenza della storia dell’Agro nocerino e delle buone pratiche alimentari attraverso il consumo dei prodotti a chilometro zero e, in particolare, di frutta e verdura.

 

 20:00 –  Il menù si ispira alla cucina tradizionale del territorio, miscelandone i prodotti di stagione Le pietanze che verranno offerte ai partecipanti all’evento saranno preparate dai soci delle associazioni organizzatrici con l’aiuto di alcuni cuochi professionisti e utilizzando, il più possibile, prodotti freschi a km zero e da produzioni biologiche grazie al sostegno di alcune aziende che sostengono il progetto. Non saranno utilizzati piatti e stoviglie di carta, ma soltanto piatti di ceramiche e posate e bicchieri biodegradabili

 

 

 

Cos’è Campania Terra dei Cuochi?

 

“Campania Terra dei Cuochi” è l’iniziativa lanciata da Legambiente per ribadire che la Campania non è solo Terra dei Fuochi ma è la regione per eccellenza simbolo della dieta mediterranea, sana, gustosa, fatta di prodotti tipici di grande qualità. Infatti la dieta mediterranea rappresenta uno dei più noti biglietti da visita nel  mondo, che ha ispirato nei contenuti la Piramide alimentare e costituisce uno stile di vita nutrizionalmente corretto. 

I fumi che si alzano da mesi su questo territorio rischiano di spazzare via i confini naturali di una terra che offre eccellenze. L’azione di denuncia deve andare di pari passo con un’operazione di valorizzazione e difesa di questo territorio che deve continuare ad essere protagonista di un modello agricolo virtuoso. Proprio dalle tante eccellenze che ancora ci sono in questa Regione e dalla sapienza di quanti sono in grado di valorizzare al meglio “l’agricoltura pulita in buona economia”, Legambiente ha, quindi, lanciato nei mesi scorsi l’iniziativa “Campania Terra dei Cuochi”, un eBook con le ricette realizzate da famosi chef con prodotti tipici campani, distribuito gratuitamente via web e che è stato già scaricato da oltre cinquemila persone.

 

 

Cos’è “Operazione Joëlette”?

Montagna Amica lancia “Operazione Joëlette", ovvero la concreta possibilità per i disabili di partecipare ad alcune escursioni naturalistiche già presenti nel calendario annuale dell’associazione. La joëlette è una speciale sedia ideata in Francia, figlia di una filosofia secondo la quale non si organizzano escursioni per disabili ma si permette ad un disabile di partecipare ad un’escursione usuale. Convinti dello straordinario valore sociale dell’idea, abbiamo pensato di diffondere in Campania l’uso del mezzo finora utilizzato massicciamente in Francia e promosso in Italia dall’Associazione "Il Cammino Possibile" di Roma. Dopo la formazione fatta dai nostri accompagnatori lo scorso anno, Montagna Amica rende ufficiale questo impegno; nel calendario escursioni 2013-2014 è inserita una specifica casella che indica quali sono le escursioni che possono prevedere l’uso della joëlette.

 

 

Redazione
Da Redazione febbraio 27, 2014 16:11

Seguici su…