Calcio a 5 femminile, torna alla vittoria la Polisportiva Sarnese

Redazione
Da Redazione gennaio 29, 2015 08:14

Riprende la corsa delle granatine dopo la battuta d’arresto contro la Fenix. Il roster sarnese espugna il fortino del Savoia con un tennistico sei a tre. Mister Votello schiera come quintetto iniziale Loffredo, Di Donato M., Nappo, Vicedomini e la “bocca di fuoco” Cepparulo.  Mister Medio risponde con Rubino, Tonini, Marzano, Medio, Sperindeo.

Dopo il saluto al pubblico e prima di dare il via alle ostalità le due squadre si concedono una foto insieme, sancendo di fatto un gemellaggio dentro e fuori dal campo.

Le granatine prendono subito il pallino del gioco in mano e sull’asse Cepparulo-Nappo vengono create le azioni che maggiormente impensieriscono la difesa torrese. Il primo goal all’ottavo con Cepparulo, poi al 10’ e al 17’ la doppietta di Nappo, inframezzata dalla rete di Scala al 12’ che sorprende il pipelet sarnese. Il pivot del savoia sarà costretto ad uscire per infortunio muscolare ad inizio ripresa. Il primo tempo si chiude sull’1 a 4 grazie ad un tiro dalla distanza di Vicedomini.

Il secondo tempo è la fotocopia del primo con Cepparulo che sigla la sua tripletta e porta al 20’ il risultato sull’ 1 a 6. Mister Votello getta nella mischia chi ha avuto fino ad ora poco spazio per aumentare il loro minutaggio e per far acquisire maggior esperienza. Da segnalare le ultime due segnature della squadra di casa di  di Marzano al 23’ e Medio al 27’ che fissavano il risultato sul 3 a 6.

«Dovevamo dare subito un segnale forte – esordisce mister Votello – brucia ancora la sconfitta immeritata di domenica. Sono soddisfatto per il gioco un po’ meno per la prestazione, ma siamo già proiettati con la mente a domenica prossima contro il Moloripiega e al big match con la Maiorese».

«Voglio ringraziare per come io e le mie compagne siamo state accolte – aggiunge capitan Guidone – è stato molto bello unirci a centrocampo e fare la foto insieme. A fine gara il terzo tempo è durato anche fuori. Complimenti alle ragazze per la sportività e un grosso in bocca al lupo».

BOYS SAVOIA 1995: Rubino, Tonini, Iengo, Autieri, Scala, Sperindeo, Favicchio, Medio, Pellecchia, Marzano. All. Salvatore Medio

POLISPORTIVA SARNESE: Loffredo, Di Donato M., Nappo, Vicedomini, Cepparulo, Di Donato I., Aufiero, Pallavicino, Guidone, Frigenti, Lenza, Noce. All. Roberto Votello

Mimmo Bafurno

Redazione
Da Redazione gennaio 29, 2015 08:14

Seguici su…