Calcio a 5 femminile: prima battuta d’arresto per le granatine

Redazione
Da Redazione gennaio 26, 2015 11:35

Prima battuta d’arresto per le granatine (0-3 risultato finale), arrivato all’ultima giornata del girone d’andata contro la quotata Fenix del presidente Spinelli. Ha prevalso senza dubbio l’esperienza delle cilentane alle quali ha giovato anche il cambio di allenatore (Costantini ha sostituito Fusella). Mister Votello dal canto suo schierava Loffredo tra i pali, Michela Di Donato centrale difensivo, Imma Di Donato e la debuttante Nappo (ottima la sua prova) sule fasce e Cepparulo pivot avanzato.

Per tutto il primo tempo il roster di casa ha tenuto il pallino del gioco in mano, ma non ha finalizzato le occasioni create con errori sottoporta di Crescenzo e di Cepparulo (oggi non al meglio) che centrava anche i legni al 17’. Negli ultimi minuti le cilentane provavano ad impegnare la pipelet di casa con tiri dalla distanza ma niente di più.

La svolta del match al 5’ del secondo tempo con un eurogoal di Di Santi che, complice il vento, batteva dopo 127 minuti Loffredo. La reazione del roster di casa non si faceva attendere ma l’imprecisione e un po’ di egoismo permetteva alla Di Bello di non subire reti.

Negli ultimi cinque minuti, con due ripartenze le cilentane segnano ancora con Lanzalotti K. e Di Luccia.

A fine gara mister Votello non nasconde la sua amarezza: «Naturalmente faccio i complimenti alla Fenix, purtroppo oggi non abbiamo concretizzato quanto creato, ma una giornata storta in un campionato ci sta, non abbiamo certo sfigurato e ricordo sempre che quasi tutte le mie ragazze sono esordienti e se mi è consentito, forse il risultato ci punisce più di quanto meritavamo; abbiamo due partite in settegiorni, mercoledì il recupero a Torre e domenica in casa il Moloripiega per riprendere il nostro cammino».

Il presidente Spinelli elogia il comportamento delle squadre in campo: «Sono felice della vittoria, ultimamente ci girava un po’ storto, complimenti alle atlete in campo, all’arbitro, e a tutti quelli che hanno partecipato oggi. Oggi ha vinto lo sport».

In tribuna anche il selezionatore della Rappresentativa Campana che, a Maggio a Milano parteciperà il torneo delle regioni, e sicuramente avrà annotato più di un nome.

POLISPORTIVA SARNESE: Loffredo, Di Donato M., Di Donato I., Nappo, Cepparulo, Crescenzo, Vicedomini, Guidone, Pallavicino, Frigenti, Pallavicino, Noce. All. Votello

FENIX SANTA MARIA: Di Bello, Lanzalotti A. , Russo, Clematide, Di Luccia, Di Santi, Palumbo, Spinelli, Gesuele, Lanzalotti K. D’Isabella. All. Costantini. Mimmo Bafurno

 

Redazione
Da Redazione gennaio 26, 2015 11:35

Seguici su…