Blitz in casa del pensionato lui spara con il fucile, ladri in fuga

Redazione
Da Redazione novembre 22, 2016 08:51

Blitz in casa del pensionato lui spara con il fucile, ladri in fuga

Pensionato sorprende i ladri in casa, imbraccia un vecchio fucile e li mette in fuga: spari in via Orta Corcia. È l’epilogo dell’ennesima incursione dei malviventi che ha turbato la zona periferica del territorio. Un tentativo di furto, fortunatamente, sventato solo grazie alla prontezza e al coraggio del proprietario di casa il quale non ha esitato ad armarsi per spaventare quegli sconosciuti che stavano entrando nella villetta del figlio, adiacente alla sua.

È accaduto nel tardo pomeriggio di sabato. Forse erano trascorse da poco le 19. Sembra fossero almeno in tre i balordi. C’è chi, addirittura, avrebbe visto quegli individui arrivare in via Orta Corcia con un furgoncino bianco, parcheggiato a debita distanza dalla villetta che avevano puntato. Nessuno poteva immaginare che quel furgone trasportasse ladri pronti a colpire. In tre si sarebbero introdotti in una delle due villette adiacenti, passando dal giardino. Dall’altra villa qualcuno ha notato, nonostante il buio, le sagome di tre individui che tentavano di arrampicarsi su una finestra del piano rialzato e ha iniziato a gridare, richiamando l’attenzione del pensionato che era in casa. L’uomo, 65enne, dipendente pubblico in pensione da alcuni anni, non ha esitato ad imbracciare un vecchio fucile, regolarmente detenuto, ed è uscito fuori imprecando contro i balordi e sparando alcuni colpi in aria per spaventarli. Il rumore degli spari ha squarciato il silenzio della periferia mettendo in fuga i malviventi, che sono stati costretti a scappare via e a rinunciare ai loro piani. Fonte: Il Mattino

Redazione
Da Redazione novembre 22, 2016 08:51

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE