Primo Piano

Bilancio ok, ma sotto accusa la commissione finanze

Bagarre in aula, il bilancio passa tra confusione e nervosismi ed è polemica sulla commissione finanze. Secondo la denuncia delle forze di opposizione in aula, un pasticcio si sarebbe creato nelle commissione presieduta dal consigliere di maggioranza, Gennaro Basile. “Non è stata mai convocata – ha spiegato il consigliere Giovanni Montoro di Rete Libera – quindi il provvedimento non è passato precedentemente al vaglio della commissione finanze. Vi è stata una convocazione un’ora prima del consiglio comunale attraverso una telefonata che immagino sia andata deserta. Nulla più”. Il problema si è presentato in aula quando si è capito che la delibera non aveva avuto alcun parere della commissione. Ed è a quel punto che si sono scatenate le polemiche. Critico anche il consigliere di Fratelli d’Italia, Sebastiano Odierna: “Da quando faccio politica è la prima volta che vedo una cosa simile. Un atto di tale importanza che non passa per la commissione è molto grave. Il regolamento prevede che questi atti vengano portati nella commissione competente, in cui ci sono i consiglieri di maggioranza e di opposizione per discuterne.  In questo caso spettava alla commissione finanze eppure non è stata convocate se non un’ora prima del consiglio. Posso garantire che non si tratta di un episodio isolato”.  Il bilancio di previsione 2014 ha avuto l’ok con i soli voti favorevoli della maggioranza di centrosinistra.

 

Articoli correlati

Morso dal serpente, corsa disperata in ospedale

Redazione

VIDEO | A spasso per “Sanremo”. Martedì

Redazione

Tragico incidente, muore a 23 anni

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy