Bilancio ok, ma sotto accusa la commissione finanze

Redazione
Da Redazione novembre 7, 2014 12:57

Bagarre in aula, il bilancio passa tra confusione e nervosismi ed è polemica sulla commissione finanze. Secondo la denuncia delle forze di opposizione in aula, un pasticcio si sarebbe creato nelle commissione presieduta dal consigliere di maggioranza, Gennaro Basile. “Non è stata mai convocata – ha spiegato il consigliere Giovanni Montoro di Rete Libera – quindi il provvedimento non è passato precedentemente al vaglio della commissione finanze. Vi è stata una convocazione un’ora prima del consiglio comunale attraverso una telefonata che immagino sia andata deserta. Nulla più”. Il problema si è presentato in aula quando si è capito che la delibera non aveva avuto alcun parere della commissione. Ed è a quel punto che si sono scatenate le polemiche. Critico anche il consigliere di Fratelli d’Italia, Sebastiano Odierna: “Da quando faccio politica è la prima volta che vedo una cosa simile. Un atto di tale importanza che non passa per la commissione è molto grave. Il regolamento prevede che questi atti vengano portati nella commissione competente, in cui ci sono i consiglieri di maggioranza e di opposizione per discuterne.  In questo caso spettava alla commissione finanze eppure non è stata convocate se non un’ora prima del consiglio. Posso garantire che non si tratta di un episodio isolato”.  Il bilancio di previsione 2014 ha avuto l’ok con i soli voti favorevoli della maggioranza di centrosinistra.

 

Redazione
Da Redazione novembre 7, 2014 12:57

Seguici su…