Attualità Brevi Primo Piano

Bene storico e documentale: il mulino non si abbatte

Definita dai giudici struttura dal valore storico, architettonico e documentale, così si salva dall’abbattimento il vecchio mulino. Secco “no” alla realizzazione di un centro. È stata scongiurata la demolizione dello stabile in via Fraina che da anni è fulcro di battaglie per salvaguardare e tutelare la memoria storica. Un immobile dall’alto valore anche simbolico per la città dei Sarrasti. Il Consiglio di Stato ha accolto le tesi degli uffici comunali e dell’assessore al contenzioso, Eutilia Viscardi, ed ha respinto il ricorso della BE.MI s.r.l., che intendeva procedere alla demolizione per realizzare un centro residenziale. I giudici hanno confermato l’impossibilità dell’abbattimento, in presenza di caratteristici elementi architettonici e strutturali aventi documentale nel territorio sarnese e nell’agro. Una vittoria per l’intera comunità che ha temuto di vedersi strappare un simbolo di appartenenza.

Articoli correlati

VIDEO | Made in Sud canta a Sanremo

Redazione

Torna «Via del Gusto» con le tipicità della Valle del Sarno

Redazione

Nuovo Palasport a Sarno: venerdì l’inaugurazione

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy