Bando rifiuti, il Tar boccia il ricorso della Sarim

Redazione
Da Redazione aprile 18, 2015 09:08

ComuneBando rifiuti bloccato,la Sarim ricorre al Tar chiedendo cinque milioni di euro di danni, il tribunale dà ragione al Comune. L’amministrazione Canfora presenterà un nuovo piano industriale al quale sta lavorando da 9 mesi,mentre la Sarim opera in prorogatio. Dopo l’annullamento del bandolo scorso luglio,prima dell’apertura delle buste, l’azienda che aveva in gestione il servizio di prelievo e smaltimento rifiuti aveva presentato ricorso al Tar chiedendo i danni. Il bando si era trovato tra la nuova ela vecchia amministrazione concepito dal gruppo di Mancusi e ereditato dalla coalizione di Canfora. Intanto le proroghe della Sarim costano più dell’aggiudicazione: 304.113,31 euro mensili, mentre la base d’asta è di 295.198,00 euro. 

Redazione
Da Redazione aprile 18, 2015 09:08

Seguici su…