Area industriale: il paradiso degli scarichi abusivi

Redazione
Da Redazione ottobre 13, 2015 11:04

Area industriale: il paradiso degli scarichi abusivi

Abbandono ed incuria, una zona che è divenuta il cimitero degli pneumatici. Il paradiso degli scarichi abusivi. Ogni angolo è una discarica che cresce di giorno in giorno. Tombini rubati, pali della pubblica illuminazione pericolanti. Quello che si disegna a pochi passi dallo svincolo autostradale e dall’ospedale è un quadro di degrado.  E’ l’area industriale di Sarno che doveva essere il volano economico per lo sviluppo delle aziende sul territorio e dopo anni è solo un’area disseminata di discariche. Dai sacchetti agli ingombranti, dai grossi sacchi di materiale delle fabbriche tessili a decine di cassette cariche di vetro. Non si contano i punti in cui viene scaricato materiale di risulta di cantieri. Ed ancora zone di scarico di pneumatici, pezzi di auto e di motocicli probabilmente rubati. Quello che viene fuori, dopo anni di attese ed aspettative per una opportunità di fare impresa in zona, è un mosaico di pezzi mancanti. Mancano le opere di urbanizzazione ed i principali sevizi. La zona è disseminata di blocchi in cemento che impediscono l’accesso a diversi lotti. Tutta la porzione di territorio, di fronte all’ospedale “Martiri del Villa Malta” è quasi interamente al buio, addirittura alcuni pali dell’illuminazione sono piegati, instabili. Mancano i chiusini che vengono puntualmente rubati.

Redazione
Da Redazione ottobre 13, 2015 11:04

Seguici su…