Anziana scomparsa ritrovata nel cimitero: ha distrutto auto, tombe e statue sacre

Redazione
Da Redazione giugno 5, 2015 12:15
11117358_10205438039243638_1940996324_nAnziana scomparsa di casa è stata ritrovata al cimitero dalla polizia. Lungo il cammino ha distrutto e vandalizzato auto, tombe e statue sacre. La donna è scappata nella mattinata di ieri mentre il marito era al mercato ed il figlio stava ancora dormendo. Si è chiusa la porta dietro, in via Provinciale Amendola, ed ha iniziato a vagare da sola lungo le strade della città. M.C., 70 anni, è stata ritrovata solo dopo oltre 5 ore, nella giornata di ieri, mentre all’interno del cimitero cittadino era intenta a distruggere una statua raffigurante Padre Pio. Ha distrutto e vandalizzato tutte le automobili che ha trovato sul suo cammino. Rotti i vetri, spezzati gli specchietti retrovisori. A trovarla sono stati i poliziotti del locale commissariato di Polizia di Stato. Era stato il figlio a dare l’allarme, non trovando la madre in casa e subito erano partite le ricerche. La donna, infatti, pare soffra di disturbi psichici. Diverse ore senza alcun risultato avevano fatto pensare al peggio, poi la segnalazione ed il ritrovamento.
L’anziana è stata bloccata mentre all’interno del cimitero cittadino stava danneggiando delle tombe e la statua in gesso raffigurante il santo di Pietrelcina.
 
Sul posto immediato l’intervento del 118. 

 

Redazione
Da Redazione giugno 5, 2015 12:15

Seguici su…