Annunziata vicino a Salvini. Ecco perché…

Redazione
Da Redazione dicembre 9, 2014 10:52

“Si tratta di un partito di militanza che difenderà le identità, le risorse e, più in generale, i territori del sud”. Franco Annunziata, consigliere di opposizione e candidato sindaco alle scorse amministrative con tre civiche e Nuovo Centro Destra, è ormai vicino a Matteo Salvini. L’ex consigliere provinciale ha abbracciato appieno il progetto politico che il leader della Lega Nord ha per il sud Italia. Un’anima gemella tutta meridionale. Annunziata già da tempo strizza l’occhio al partito in formazione, non ne ha mai fatto mistero. Oggi spiega le ragioni di questo avvicinamento.  “Ormai la questione meridionale è scomparsa dal dibattito politico nazionale per cui ritengo che un partito che punti su questo abbia tante possibilità di successo e, quindi, sono convinto che in questo modo si possa conquistare quell’elettorato che nelle ultime elezioni si è astenuto oppure, per protesta, ha votato il movimento 5 stelle”. L’ex amministratore delegato di AgroInvest sottolinea i punti  principali che lo hanno spinto verso Salvini tra regolamentazione degli immigrati e nuova politica monetaria. “Si tratta di un nuovo partito che si basa su obiettivi fondamentali. Anzitutto l’istituzione di una flat tax al 15 %, necessaria per combattere l’evasione e per porre le basi per una futura crescita economica; la  regolamentazione delle politiche di immigrazione secondo le reali possibilità di accoglimento della nostra nazione; la rivisitazione della politica monetaria della UE. Non è un caso che , in questo momento, gli unici paesi che registrano una crescita economica sono quelli fuori dall’euro”. Ed Annunziata non è il solo nell’agro nocerino. “In provincia di Salerno – conclude –  molti amministratori e numerose associazioni hanno già mostrato interesse per questo novo soggetto politico”.

Rossella Liguori

 

 

Redazione
Da Redazione dicembre 9, 2014 10:52

Seguici su…