Angri: Annarumma disponibile ad una collaborazione con la maggioranza Mauri

Redazione
Da Redazione febbraio 25, 2014 20:00

 Riceviamo e pubblichiamo: 

Nella veste di Consigliere Comunale mi sento di sottolineare, anzitutto, che il mandato elettorale è il verdetto supremo per ognuno di noi e quindi dobbiamo adoperarci per portarlo a compimento e per ridare dignità e legittimazione alla politica nel nostro paese, dimostrando di essere in grado si saper amministrare.

Ho sempre ribadito  che la mia  era una opposizione costruttiva finalizzata a garantire gli interessi del paese, e credo di essere stato coerente nel mio cammino politico.

Ritengo, in linea con l’esempio del governo centrale, che le amministrazioni locali vadano preservate allorquando ci sono le maggioranze per andare avanti.

L’Italia ha vissuto e vive un periodo molto difficile e dobbiamo renderci conto che amministrare la cosa pubblica è servizio di responsabilità sia per la maggioranza che per l’opposizione.

Pertanto, in linea con i valori del Nuovo Centro Destra, voglio sollecitare l’amministrazione comunale su alcuni punti che la nostra formazione politica pone al centro della propria azione sul territorio.

 In particolare, ritengo che la sicurezza cittadina è una tematica che deve essere affrontata partendo dall’analisi del nostro territorio con un sistema automatizzato che individui azioni preventive, protettive e repressive.

Determinate, inoltre,  per un’azione politica di valore è lo sviluppo dell’artigianato locale e del commercio,  ritengo che l’amministrazione debba attivare una serie di strumenti volti a favorire queste categorie che rappresentano il volano della economia locale.

 

Se l’amministrazione guidata da Pasquale Mauri farà propri questi progetti e si adopererà fattivamente per la loro realizzazione, io dichiaro, sin d’ora la mia disponibilità ad una collaborazione attiva con assunzione diretta di responsabilità per la tutela e lo sviluppo di Angri. 

Redazione
Da Redazione febbraio 25, 2014 20:00

Seguici su…