Allo stadio con un coltello in borsa: fermata una donna

Redazione
Da Redazione gennaio 21, 2018 19:55

Allo stadio con un coltello in borsa: fermata una donna

Sarnese – Taranto finisce 2-3 e con una donna fermata dalla polizia. Aveva un coltello nella borsa. Così sarebbe arrivata allo stadio prendendo posto tra gli spalti ed i tifosi. M.A., queste le iniziali della donna, 42 anni di Taranto, che nel corso della partita ha avuto un diverbio con dei tifosi della Sarnese. Da quanto denunciato da questi ultimi, la donna ad un certo punto avrebbe tirato fuori l’arma bianca. Sono stati proprio i supporters della squadra di calcio di casa a chiedere l’intervento della polizia. Fermata dagli uomini della polizia di Stato, agli ordini del vice questore aggiunto, Antonio Capaldo, la 42enne è stata condotta nel locale commissariato di via Roma per essere ascoltata. Interrogata per diverse ore, non avrebbe saputo fornire alcuna spiegazione circa il ritrovamento del coltello nella sua tracolla. Anzi, avrebbe avanzato l’ipotesi di una macchinazione architettata da qualcuno per incastrala. “Me lo hanno messo in borsa, non l’ho portato io”, avrebbe detto. La vicenda è al vaglio degli investigatori ed ha ancora vari punti da chiarire. La donna è stata denunciata.

 

Redazione
Da Redazione gennaio 21, 2018 19:55

Seguici su…