Al PUC di Sarno va il “Premio Urbanistica”

Redazione
Da Redazione settembre 2, 2015 14:38

Al PUC di Sarno va il “Premio Urbanistica”

11947974_734130490031914_8610621498289592872_o

C’è l’amministrazione comunale di Sarno, con il Piano urbanistico comunale, tra i vincitori del “Premio Urbanistica”, il concorso indetto dalla rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica che dal 2006 seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, l’evento nazionale di riferimento per il marketing urbano e territoriale organizzato dall’Istituto nazionale di urbanistica e da Urbit. Nel corso della manifestazione dello scorso anno alla Triennale di Milano i visitatori hanno scelto, tramite votazione, dieci progetti tra quelli esposti nella gallery multimediale. Per la prima volta il voto si è svolto in modalità online.

Il Puc di Sarno – con i suoi obiettivi improntati allo sviluppo sostenibile del territorio, alla valorizzazione del patrimonio storico e alla prevenzione e mitigazione dei fattori di rischio naturale e antropico – è risultato vincitore nella categoria “Inserimento nel contesto urbano”.

La premiazione avrà luogo nel corso della dodicesima edizione di Urbanpromo, in programma dal 17 al 20 novembre prossimi alla Triennale di Milano. Il progetto verrà inoltre pubblicato su URBANISTICA, la storica rivista dell’Inu fondata nel 1933.

“Sono molto contento per il risultato di prestigio raggiunto – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Canfora -. Credo sia una bella soddisfazione per la città di Sarno, per l’Amministrazione Comunale e per i tecnici che hanno lavorato alla redazione del Piano. Il progetto del Puc era partito dalla precedente Amministrazione. Noi lo abbiamo modificato rendendolo più ecosostenibile con un’attenzione particolare verso i parchi ambientali e le aree agricole, aumentando la misura del lotto minimo e dando vita a una precisa visione della città”.
Grande soddisfazione esprime l’assessore all’Urbanistica, Aniello Corrado.
“Il risultato raggiunto – ha affermato l’assessore Corrado – è il frutto di un lavoro sinergico, iniziato dalla passata Giunta Comunale, tra l’attuale Amministrazione Comunale e il gruppo di progettazione dell’ufficio urbanistica del Comune di Sarno, coordinato dall’ingegnere Antimo Angelino, e coadiuvato dall’architetto Tina De Filippo e dall’ingegnere Giovanni Silverio, e con il supporto alla progettazione degli architetti Giosuè Saturno e Valentina Taliercio. Mi preme, inoltre, sottolineare il lavoro svolto dai geologi Federico Grimaldi e Osvaldo Nelson e dall’agronomo Michelangelo De Dominicis. Desidero, infine, ringraziare l’architetto Carlo Cuomo, l’ingegnere Geminiano Mancusi e l’avvocato Antonio Vecchione, che, con la loro professionalità, hanno contribuito, a titolo gratuito, al raggiungimento dell’obiettivo”.

Redazione
Da Redazione settembre 2, 2015 14:38

Seguici su…