A Rossella Liguori il premio internazionale Aliquò come “professionista d’Italia”

Redazione
Da Redazione febbraio 27, 2015 15:25

È tutto pronto per la quindicesima edizione del Premio Internazionale Domenico Aliquò, prestigiosa kermesse che in passato ha omaggiato personaggi del calibro di Giulio Andreotti, Massimo D’Alema e Anita Garibaldi e che si terrà sabato prossimo, 28 febbraio, a partire dalle ore 20.30 presso il Circolo Nautico di Reggio Calabria. “Anche per questa quindicesima edizione siamo riusciti a tenere alto il contenuto culturale del Premio, grazie alla presenza di illustri personalità che si sono distinte nei rispettivi ambiti di competenza per professionalità, impegno e promozione della dignità della persona umana, contribuendo a scrivere la storia dell’Italia"- racconta il Cavalier Filippo Aliquò, che aggiunge -"E’ stato realizzato un lavoro certosino pur di rimanere in linea con la qualità che ha contraddistinto le passate edizioni. Chiaramente, il merito non è interamente e solo mio. E per questo, colgo l’occasione per ringraziare, dal più profondo del cuore, chi ha collaborato con me con entusiasmo e dedizione: i giornalisti Luigi Miliucci e Tommaso Martinelli, l’onorevole Mario Tassone (Presidente Onorario del Premio), il dottor Vincenzo Amodeo (Presidente del Comitato Tecnico Scientifico) e le professoresse Aurelia e Gisella Nania, artiste che da anni realizzano i premi. Senza il loro prezioso contributo non sarei riuscito a raggiungere questo nuovo e meraviglioso traguardo".


Notevole, quest’anno, il cast dei premiati. Ad aggiudicarsi il "Premio Internazionale Domenico Aliquò" saranno: Maria Giovanna Elmi, primadonna del mondo dello spettacolo italiano; Marco Baldini, conduttore radiofonico e televisivo; Laura Bozzi, direttrice dei settimanali Vero e VeroTv; Daniele Urso, direttore dei settimanali Stop, Miracoli e del mensile Vero Cucina; Lisa Marzoli, giornalista e conduttrice del programma di Rai2 "Cronache animali"; Sara Galimberti, cantante; Giovanni Cambareri, medico e Presidente di Circoscrizione del Lions Club; Claudio Ceccotti, Primario Neurochirurgo dell’Azienda Ospedaliere Pugliese – Ciaccio di Catanzaro; Domenico Cucinotta, Direttore dipartimento di Medicina clinica e sperimentale e componente del senato accademico dell’Università di Messina. Il Premio Internazionale “Il Bergamotto” andrà ad Antonino De Lorenzo, Direttore della Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università di Roma “Tor Vergata”; Michele De Luca, scrittore e autore di un libro sul bergamotto; Antonino Manti, ideatore del rivoluzionario succo di frutta salutistico a base di mela e bergamotto; Franz Schweigkofler, industriale del Trentino che ha sposato al 100% l’idea di realizzare il nuovo succo a base di mela e bergamotto.


Nella categoria “Professionisti d’Italia” saranno premiati: Raffaele Cerracchio, fotografo d’arte; Rossella Liguori, giornalista, Nilla Pappadopoli, direttore d’orchestra e Samanta Tosolini, manager. Il premio “Professionisti di Calabria” andrà a Vincenzo Cormaci, professionista nel campo delle telecomunicazioni. Infine ad Antonino Scaramozzino, primario pneumologo al Policlinico Madonna della Consolazione di Reggio Calabria e Presidente del Lions Club Reggio Sud Grecanica, andrà un riconoscimento per il suo "Alto impegno sociale". 






 


 

Redazione
Da Redazione febbraio 27, 2015 15:25

Seguici su…

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
Seguici via Email
SHARE